PERCORSI DI CRESCITA
 

I cambiamenti energetici in atto da alcuni decenni a questa parte sono tra i maggiori responsabili dei molti disagi che affliggono l’uomo moderno.

La Nuova Era è già iniziata, anche se sono pochi coloro che se ne sono accorti: niente "effetti speciali", infatti, come era facilmente prevedibile, ma, invece, un sempre più crescente interesse verso nuove forme di spiritualità laica, svincolata dalla lugubre ingerenza delle varie chiese.

È importante chiarire che, in questo ambito, il termine "spiritualità" non si riferisce ad alcunché di religioso o mistico, ma a energie di elevata frequenza: è un concetto tratto dalla Fisica e non da improbabili libri sacri di qualsivoglia tradizione.

L’Età dell’Acquario (che non ha nulla a che fare con il fenomeno «New age»!) mette a disposizione di chiunque molti facili strumenti per rientrare in sintonia con l’Armonia Cosmica, diventare parte attiva del piano evolutivo dell’umanità e trovare con facilità la semplice chiave d’accesso a una nuova dimensione: con gioia, serenità e concretezza, qui e ora, nella quotidianità.

OGGI PIÙ CHE MAI È IMPORTANTE APRIRE LA MENTE SVINCOLANDOLA DAI MILLE CONDIZIONAMENTI CHE SEMPRE DI PIÙ CI CIRCONDANO: LO POSSIAMO FARE SOLO RIPRENDENDO POSSESSO DELLA NOSTRA VITA, SENZA PIÙ DELEGARE A QUALCUN ALTRO (chiese, media, guru, politica, gruppi di potere, ecc…) LA RESPONSABILITÀ DI NOI STESSI.

«La Terra, in quanto materialità, è stata svalutata da erronei insegnamenti spirituali, che hanno introdotto l'idea fuorviante che lo spirito sia separato dalla materia, che il sacro risieda unicamente in pratiche religiose e rituali e non in ogni cosa, in ogni aspetto della vita, alimentando così il principio della separazione e del dualismo. […] L’aspetto davvero importante della spiritualità della Nuova Era, […] ci dice[…] che crescita e sviluppo spirituale non possono più avvenire attraverso il sacrificio e l'oblazione di sé per il prossimo, ma attraverso un armonioso prendersi cura di sé stessi e del prossimo […]. Con l'avvento della Nuova Era si sono diffuse rapidamente un'infinità di pratiche che sono finalizzate al benessere psicofisico della persona, è in crescita la cultura del rispetto ambientale e di un'alimentazione sana e biologica, tutti elementi di armonia e benessere individuale. […] La via spirituale indicata dalla Nuova Era è quella della GIOIA, del PIACERE, del RIDERE, della CELEBRAZIONE DELLA VITA in tutti i suoi aspetti. È la via della concretezza, del giusto equilibrio tra spirito e materia che ogni uomo ha il compito e il dovere di realizzare in sé» (Mahavatar Babaji)

 

NOTA IMPORTANTE… per evitare di perdere tempo: QUESTO SITO È DEDICATO A CHI È DAVVERO INTERESSATO A RIAPPROPRIARSI DELLA PROPRIA AUTONOMIA DI PENSIERO E DI AZIONE E NON A CHI CERCA STAMPELLE PSICOLOGICHE O GURU CUI APPOGGIARSI.

 

AVVERTENZA

Le tecniche acquariane non sono "bacchette magiche" e neppure sterile filosofia, ma strumenti pratici di lavoro. Non hanno contenuti terapeutici né mistici, non sostituiscono la medicina tradizionale, non fanno "miracoli", non devono provocare mai, per nessun motivo, fughe dalla realtà, abbandono degli affetti o fanatismi, ma, al contrario, favorire una più equilibrata e sana adesione alla vita in tutti i suoi molteplici aspetti.

 


SEMINARI:  

REIKI

WESAK

KARUNA REIKI

CLEARING

REINCARNAZIONE: VIAGGIO NELLE VITE PRECEDENTI

 TI ASCOLTO!

CROMOTERAPIA

IN STUDIO

MEDITAZIONE

MATRIMONIO ACQUARIANO

VERSO IL FUTURO: PREPARAZIONE ALLA NUOVA ERA

GALLERIA MULTIMEDIALE

LINK

INTRODUZIONE - LIBRI

Laura Fezia è nata, vive e lavora a Torino, dove da più di trent’anni si interessa e si occupa della divulgazione delle tematiche acquariane. Studiosa del “mistero”, amante degli animali, della sua "magica" città e di cronaca giudiziaria, scrittrice e insegnante di tecniche per il riequilibrio energetico, è impegnata nel diffondere l’autentico significato dell’Età dell’Acquario, liberandolo dalle troppe esasperazioni e dagli innumerevoli fanatismi che sempre più spesso creano situazioni di pericolosa disinformazione.
Chi desidera contattarla può inviare una mail a laura.fezia@alice.it oppure telefonare a uno dei seguenti numeri: 011.650.56.80 – 333.22.12.609.

LIBRIlibri di laura fezia

© Laura Fezia 2001-2014. Tutti i diritti riservati